La storia della villa

dal 1908 ad oggi

Gallery

La storia in breve

E’ nel lontano 1908, esattamente il 28 aprile,che nasce la storia dei Giardini di Villa Nesler Cattaneo quando nella Chiesa di Rovellasca Santi Pietro e Paolo si sposarono Maria Cherubina Cattaneo da Rovellasca ed il Conte Emilio Cattaneo da Maccio di Villaguardia.

La nobile famiglia comasca visse in questa Residenza, costruita dal 1905 al 1908. La Villa, costruita in stile Liberty dalla migliore maestranza dell’epoca presente nel comasco e nel milanese, è immersa in un meraviglioso parco dove dominano le sfumature del viale delle Ortensie ed i suoi profumi, circondato da imponenti alberi secolari.

Oggi giorno la Villa prende il suo nome dall’unione, avvenuta il 25 ottobre 1980, della nobile famiglia comasca Cattaneo, con la famiglia milanese Nesler, che tutt’ora vive nella dimora.

I visitatori, appena oltrepassano l’incantevole cancellata, interamente in ferro battuto, possono subito contemplare l’ingresso della Villa arricchito da un originale affresco dei primi del ‘900 e dalla luce da esso scaturito.
L’intera Location è rimasta fedelmente intatta nel suo splendore d’altri tempi e rappresenta un angolo di paradiso arricchito dal fascino dello stile liberty italo/milanese.
Sin dall’inizio, dalle mani del suo architetto, fu disegnato un magnifico parco all’italiana che ha sempre rappresentato eleganza, fascino, romanticismo e convivialità. E’ una location piena di charme dove i protagonisti sono i giardini, i quali diventano immagine di stile e raffinatezza, ove potrete esaltare l’unicità ed il prestigio dei Vostri momenti più belli, ovvero celebrare il vostro amore in tutte le sue sfaccettature.

I Giardini di Villa Nesler Cattaneo sono un luogo dove il tempo si ferma per lasciar spazio alle emozioni e all’amore che nasce dalle simmetrie di ogni angolo e dall’unicità di questa dimora.
Ritrovarsi, Unirsi, Amarsi… un qualcosa di Reale.